Amiche ...



 
Ricordo delle giornate passate a mangiare patatine, le notti in bianco a ridere sottovoce  I caffè che hai sempre bevuto e i tè freddi, i segreti più intimi raccontati sottovoce, le giornate intere a scriverci dicendoci tutto senza raccontarci nulla.

In particolare mi ricordo di te come ci si ricorda di un angelo custode, passato lì per caso, che mi ha salvata tante volte e che poi ha cercato un'altra anima da proteggere.

Me le ricordo bene le giornate passate ad abbracciarmi forte e ad asciugarmi le lacrime, a dirmi che dalla vita potevo pretendere di più.

Forse hai creduto che io non avessi più bisogno di te, mentre dentro morivo dalla voglia tante volte di sentirmi protetta. E te avevi paura che ti lasciassi sola e non volevi che io avessi una storia !!!

E quante cose ho visto cambiare nella tua vita, quante cose mi sono state taciute e quanto avrei voluto condividere con te ogni piccola gioia e ogni piccolo dolore. Hai iniziato a mentire , e io amo la sincerità!!!

Ti sono stata vicina quando ho potuto, quando mi hai permesso, quando mi era concesso. Quando non volevi e io ho sempre rispettato i tuoi spazi i tuoi silenzi ho sempre cercato di rispettarli pur non capendoli. 

Non mi è mai sembrato abbastanza e il vuoto dentro me, causato da te, è cresciuto sempre di più. 

Ci ho fatto l'abitudine a non vederti più ridere degli altri; ci ho fatto l'abitudine a non vedere le tue foto stupide su whatsapp o le tue simpatiche minacce di mandarmi a fanculo se non avessi smesso di riversare su di te i miei sintomi del cuore 

o tutte le volte che scherzavo sul tuo fisico e mettevi il broncio non parlandomi per giorni. Sì, ci ho fatto l'abitudine a stare senza di te.

Per questo non voglio più qualcuno che sia come te nella mia vita.

E mi dispiace per chi ci prova a conquistare il mio cuore… Volevo solo dirti che è ancora tuo quel pezzo riservato all'amica del cuore e che nonostante tu non mi abbia mai dato quel posto 😭nonostante tutto questo mio bene non sia mai stato ricambiato e sia stato confuso o scambiato quel pezzo di cuore sarà sempre tuo pur essendotene andata senza spiegazioni e a passi veloci, decisi e determinati, nonostante tutte le lacrime che ho versato sulla spalla del mio “di più dalla vita”, io sarò sempre qui ad aspettare un tuo messaggio con scritto “Vengo da te, mi annoio da sola” come quei pomeriggi in cui improvvisamente eri tu a ricordarti di me 😭 perché non c'era nessun altro pensiero che avevi se non quello di scrivere alla tua malata .

Io sono ancora qui ad aspettare che tu mi dica che nonostante tutto sono io la tua amica e che mi chiedi perdono , ma non lo farai mai !!

E se un giorno dovessi leggere queste parole, ti prego di scrivermi solo se un po’ ti manco anche io, solo se hai voglia di recuperare.

Altrimenti, ti prego, continua a far finta che sia una qualunque come hai fatto fino ad oggi… Mi fa meno male di un tuo “Mi dispiace, le cose cambiano”. 

Perché io non sono cambiata affatto 😭 io sono sempre la stessa sempre quella che voleva te e stavo persa per un ragazzo e mi manchi cazzo mi manchi tantissimo stupida lunatica. 

Poesiamalinconica Tumblr

Nessun commento:

Contatore visite

INSTAGRAM FEED